Chi sono

Chi sono? Beh, difficile a dirsi.
“In un mondo di luci”, per dirla con le parole di Luigi Tenco, è facile sentirsi nessuno.
Ho sempre detestato descrivermi e, ancor più, riportare come una lista della spesa tutte le mie esperienze.
Tuttavia, in un tempo come il nostro che predilige la forma alla sostanza, mi vedo costretto a farvi sto resoconto che a quanto pare è sinonimo di competenza. Boh. Ad ogni modo, lo trovate riportato sotto, subito dopo queste due righe di presentazione.
Ti avviso che scriverò veramente due stro***te, quindi, se vuoi saltare direttamente sotto, alle mie esperienze clicca qui.

Tornando a noi…

alla domanda delle domande, “chi sono?”
Salvatore, per essere pragmatico, ma se cerco di indagare più a fondo, non so darti una risposta. Te ne darei migliaia, diverse tra loro, probabilmente anche in netto contrasto, al limite della contraddizione. Questo perché infondo, non è che anch’io abbia capito granchè. Mi sento legato a un simbolo, un oggetto banale nella sua semplicità, ma affascinante, come un palloncino rosso: sognante, leggero, libero e allo stesso tempo, costretto a un filo che lo tiene saldo, legato alla realtà.
Ma per farla finita con questa pippa esistenziale, tra le varie sfaccettature, mi piace definirmi una persona creativa. La creatività è il punto fermo delle mie giornate, nel lavoro e nel tempo libero.
Mi dedico con dedizione a quel che faccio, mi piace sperimentare e cercare continuamente di migliorarmi, partendo sempre da un foglio bianco. Con i clienti mi piace essere chiaro, concreto ma, sopratutto, mi piace vederli soddisfatti dei miei servizi.
Ogni nuovo lavoro per me è stimolante: credo che tutto possa prendere forma, tutto può essere comunicato e compreso, occorre, però, guardare oltre l’immaginazione stessa, pensare, a volte, fuori dagli schemi, fino a trovare una chiave di lettura.
Questo è il mio modo di operare e di pensare al lavoro, non mi piace essere ingabbiato nella monotonia, prediligo il dialogo e la trasparenza e mi piace arricchirmi di diverse e nuove collaborazioni. Se insieme possiamo farlo meglio, perchè accontentarci di farlo bene a metà? Insomma, questo è quanto. O almeno è quanto potrebbe interessarti.

Ed eccoci, finalmente, alla tanto attesa e comprovata lista delle mie esperienze (lavori, convegni, mostre, pubblicazioni, riconoscimenti ecc…), grossomodo completa, sicuramente qualcosa l’ho rimossa, ma penso possa essere sufficiente.
Se come me, invece, te ne frega il giusto, rimando al mio portfolio (che è un po’ più interessante).
Ciao!

ESPERIENZE LAVORATIVE E COLLABORAZIONI

  • Dal 2024 sono cofondatore dell’azienda “Keva Creative Factory S.r.l.s.”
  • Dal 2020 al 2023 ho collaborato con Gastrò web agency nel ruolo di art director
  • Dal 2022 gestisco le attività di comunicazione web e social per L’Internazionale Società cooperativa
  • Nel 2020 ho ideato e progettato la linea grafica per il progetto “Bacheca Semiologica” per le Soprintendenze archivistiche e bibliografiche di Basilicata, Campania, Lombardia e Puglia
  • Nel 2019 ho collaborato con Roma Film Academy per la realizzazione del cortometraggio “Un Giudice Ragazzino”
  • Nel 2019 ho ideato e progettato la linea grafica per il convegno “Punti di vista” in collaborazione con l’ufficio di comunicazione di Ateneo dell’Università degli Studi di Macerata.
  • Nel 2019 ho ricoperto il ruolo di responsabile della comunicazione per Silvana Arbia giurista italiana; dal 2008 l’incarico di cancelliere della Corte penale internazionale, candidata alle elezioni europee dello stesso anno.
  • Dal 2019 al 2020 ho collaborato con Coop 3.0 e Officina universitaria per la realizzazione del Kit dello Studente.
  • Dal 2019 ho aperto la partita Iva e faccio un sacco di robe tutti i giorni.

 

PUBBLICAZIONI

  • 2021 “Uno strappo nel cielo di Carta”
  • 2021 “Le avventure di Archinia” in collaborazione con Federico Valacchi
  • 2018 “Un Giudice Ragazzino”
  • 2017 “Eterna Primavera”
 

RICONOSCIMENTI

  • 2021 Inserito nella classifica di qualità de “La Lettura” inserto culturale del “Corriere della Sera” con l’opera “Uno strappo nel cielo di carta”
  • 2018 Premio Internazionale per l’impegno sociale per l’opera “Eterna Primavera”
  • 2019 Premio Internazionale per l’impegno sociale per l’opera “Un Giudice Ragazzino”
  • 2019 finalista Premio internazionale “Città di Como” tra i migliori 9 romanzi per ragazzi con l’opera “Un Giudice Ragazzino”
 

CONVEGNI E INCONTRI PUBBLICI

  • 2023 “Un Giudice Ragazzino” incontro con gli studenti della scuola media “G.Verga” di Canicattì
  • 2022 “Raccontare per raccontarsi” incontro con gli studenti della scuola media D. E. Montemurro di Gravina in Puglia
  • 2022 “Le avventure di Archinia”, biblioteca Antonelliana di Senigallia
  • 2021 “Uno strappo nel cielo di carta_Liveshow”, Teatro Vida di Gravina in Puglia
  • 2021 “Le avventure di Archinia”
  • 2021 “L’archivistica a colori: storia, identità, valori civili”, Università degli Studi di Firenze
  • 2021 “Gender Bender International Festival: Identità e archivi tra memoria e futuro”, MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna
  • 2021 “Bacheca semiologica”, Archivissima – Il Festival degli Archivi, Torino
  • 2021 webinar “Educare alla cultura della legalità: le parole, gli esempi, le azioni” Biblioteca “Gianni Cordone”, Comune di Vigevano
  • 2020 “Un Giudice Ragazzino”, I.T.C Bachelet di Gravina in Puglia
  • 2019 “Un Giudice Ragazzino il cortometraggio”, Apulia film commission, Cineporto di Bari
  • 2019 “Un Giudice Ragazzino”, Biblioteca comunale A. Stingone, Montemilone
  • 2019 “Premio Un Giudice Ragazzino”, Cinema Sidion, Gravina in Puglia
  • 2019 “Rosario Livatino, Giudice martire”, Camera di Commercio di Matera
  • 2019 “Un Giudice Ragazzino”, Istituto Comprensivo “Benedetto XIII di Gravina in Puglia
  • 2019 “Maggio dei libri”, Centro culturale “San Domenico”, Canicattì
  • 2019 “Un Giudice Ragazzino”, Cineteatro Andrisani, Montescaglioso
  • 2019 “Un Giudice Ragazzino”, ZooArt, Ortona
  • 2019 “Un Giudice Ragazzino”, Exo Club, Roma
  • 2019 “Un Giudice Ragazzino”, Potenza Città sociale, Potenza
  • 2019 “Un Giudice Ragazzino”, Mediateca regionale Pugliese, Bari
  • 2019 “Un Giudice Ragazzino”, Biblioteca “T. Stigliani”, Matera
  • 2018 “Un Giudice Ragazzino”, Liceo Artistico “Renato Cottini”, Torino
  • 2018 “Un Giudice Ragazzino”, Istituto E. Fermi, Matera
  • 2018 “Un Giudice Ragazzino”, Istituto IPSIA, Gravina in Puglia
  • 2018 “Un Giudice Ragazzino”, Nuvole in Cantina, Milano
  • 2018 “Un Giudice Ragazzino”, Movicentro di Piazza Robotti, Alpignano
  • 2018 “Libri in Luce”, Caselette
  • 2018 “Un Giudice Ragazzino”, Centro Studi e Ricerche “Dr. Sergio Fontana 1900-1982″, Canosa
  • 2018 “Un Giudice Ragazzino”, Librifestival, Altamura
  • 2018 “Un Giudice Ragazzino”, Biblioteca “Joseph and Mary Agostine”, Palazzo San Gervasio
  • 2018 “Un Giudice Ragazzino”, Museo Civico, Gravina in Puglia
  • 2018 “La Favola di Agata”, Laboratorio artistico, Festa dei Claustri, Altamura
  • 2017 “Serata della legalità”, San Sosti
  • 2017 “Eterna primavera”, Teatro Lembo, Canosa
  • 2017 “Unifestival”, Università degli studi di Macerata
  • 2017 “Bologna children’s book”, Bologna
  • 2017 “Eterna Primavera”, Presidio Libera “Francesco Marcone”, Gravina in Puglia
  • 2017 “Eterma Primavera”, Sala conferenze Cestrim, Potenza
  • 2017 “Eterna Priavera”, Sala convegni hotel S. Domenico, Matera
  • 2015 “Ad Maiora”, biblioteca Nazionale di Potenza
  • 2015 “Ad Maiora”, Galleria d’Arte “Puzzle”, Firenze
  • 2015 “Ad Maiora”, Sassari
  • 2015 “Ad Maiora”, I.I.S. “Vittorio Emanuele II”, Lanciano
  • 2015 “Ad Maiora”, Archeoclub, Gravina in Puglia
  • 2015 “Ad Maiora”, Castello di Santa Severa
  • 2015 “Lab Experience”, Liceo Giuseppe Tarantino, Gravina in Puglia
  • 2015 “Ad Maiora”, Liceo Artistico “Carlo Levi”, Matera
  • 2015 “Ad Maiora”, Malavenda cafè letterario, Reggio Calabria
  • 2015 “Ad Maiora”, Radio Siani, Ercolano
  • 2015 “Ad Maiora”, Accademia Belle Arti, Perugia
  • 2015 “Ad Maiora”, Rete degli studenti medi, Pavia
  • 2015 “Ad Maiora”, Studio d’Arte “Andromeda”, Trento
  • 2015 “Ad Maiora”, Ass. culturale Modo, Udine
  • 2015 “Ad Maiora”, Università di Verona, Verona